fabrizio giloli dell'allevamento labrador siriorosi

Come educare il cucciolo di Labrador

Anche il tuo Cucciolo di Labrador puo’ diventare un Campione!

come educare il cucciolo di labrador allevamento labrador siriorosi

Partendo dal presupposto che addestrare un cane non è un avventura semplice, che richiede un impegno costante e una buona dose di pazienza, teniamo ben presente che questa è una delle razze che apprende più facilmente, quindi non sarà un impresa epica iniziare ad educare il cane fin da cucciolo per poi in seguito affidarsi a mani esperte.

L’Educazione del cucciolo di Labrador

cucciolone labrador

Non lasciate che sia lui a delineare i confini di proprietà, ma siate voi a tracciarli.

Un esempio classico è quello della ciotola.

Vi accorgerete infatti che il vostro cucciolo man mano che cresce tenderà a diventare sempre più territoriale con la sua ciotola, e ancora di più con la vostra sala da pranzo.

Fategli quindi capire fin da subito che voi potete avvicinarvi ad essa, ma lui deve stare lontano dal vostro piatto durante i pasti!

Abituatelo a portare il collare gradatamente, ricordandovi che deve passare qualche settimana prima di agganciarlo al guinzaglio.

Questa fase è molto delicata per il vostro cucciolo. Dovete cercare di fargli capire che siete voi a decidere dove andare, non lui.

Un buon metodo è quello che quando il cane tira, voi vi fermate e lo richiamate all’ordine. State fermi qualche secondo poi riprendete la vostra strada. Nel momento in cui lui inizia ad ascoltarvi non dimenticate mai di premiarlo con qualche leccornia a lui molto gradita.

Insegnategli a fare i suoi bisogni fuori casa cercando di fissare degli orari precisi, il cane è abitudinario, se avrete premura nel rispettare i tempi, il cucciolo si abituerà in fretta. Per sicurezza comunque all’inizio lasciate in casa un tappetino lontano dalla sua cuccia e dalla sua ciotola, perchè lui non farà mai i bisogni dove mangia o dove gioca.

Altro insegnamento da impartirgli con decisione e fermezza, è quello di non abbaiare quando voi siete fuori di casa!

Per fare questo dovrete armarvi di pazienza e di biscotti!

Uscite qualche minuto, se il cane non abbaia rientrate e premiatelo altrimenti rientrate e ignorate la sua festa.

Se però dopo aver adottato questi accorgimenti il problema dovesse persistere non esitate a consultarvi con il vostro veterinario, perchè non è escluso che il suo problema sia di natura psicologica.

Imparare a comunicare con il nostro cane è fondamentale per riuscire ad educarlo bene ed instaurare un rapporto empatico con lui. Quindi abituiamoci a leggere i suoi bisogni e i suoi stati d’animo attraverso il linguaggio del suo corpo.

L’ Addestramento del Labrador Retriever

I labrador non sono cani educati solo per riportare il bastone o ad abbaiare se qualcuno viola la loro proprietà, ma sono cani che se addestrati in un certo modo possono diventare un vero e proprio sostegno per le persone in difficoltà.

Il mio consiglio è quindi quello di rivolgerti a persone esperte se vuoi fare della sua vita qualcosa di grande.

In Italia ci sono tantissimi centri per accompagnarti in questo cammino, dalla semplice scuola di portamento a quella più complessa di soccorso.

Torna su